Emozione, cultura e natura... Visita subito la Rocca d'Anfo!

Finanziato il progetto di messa in sicurezza della Caserma della Gola

Il 27 gennaio 2016 è stato approvato e finanziato da Fondazione Cariplo il progetto di messa in sicurezza delle strutture della Rocca d’Anfo. La proposta è stata presentata da Comunità Montana Valle Sabbia e da Regione Lombardia (Direzione Territorio, Urbanistica e Difesa del suolo) entro il bando “Buone Prassi di Conservazione del Patrimonio”.

Obiettivo del bando è di favorire il miglioramento delle politiche di gestione del patrimonio culturale, attraverso l’individuazione di interventi di recupero prioritari e lo sviluppo di modelli virtuosi di pianificazione della conservazione da attivare su sistemi di beni omogenei, ovvero coerenti per titolo di proprietà, affinità tecnologiche costruttive, stilistiche, materiche, ecc

Il progetto presentato e risultato vincitore della selezione interviene sulla messa in sicurezza degli edifici visitabili lungo il percorso di risalita all’Osservatorio, prevedendo interventi strutturali sulla Caserma della Gola (o Caserma Anfo Superiore) e sugli spazi e manufatti adiacenti alla stessa.

Inoltre, individuando nella manutenzione ordinaria del complesso la migliore azione di conservazione a lungo termine, il progetto prevede la realizzazione e sperimentazione di un piano di manutenzione ordinaria di tipo partecipato. Infatti, nel nostro paese le politiche sono perlopiù concentrate su grandi interventi di restauro e trascurano invece investimenti nella cura continua dei beni culturali e nella diffusione di buone pratiche tra le istituzioni, i proprietari e i gestori dei beni.

L’adozione di veri e propri piani di conservazione e programmi di manutenzione può invece fornire una risposta alla necessità di sviluppo del settore, apportando benefici conoscitivi, conservativi ed economici utili alla buona gestione del patrimonio culturale. Il progetto presentato ha ottenuto un finanziamento da parte della Fondazione di 310.000 euro.