Emozione, cultura e natura... Visita subito la Rocca d'Anfo!

La Rocca d’Anfo apre anche il Mercoledì

Comunicato Stampa

La Rocca d’Anfo si conferma il polo attrattivo della Valle Sabbia, con già mille visitatori accolti a poco più di un mese dall’apertura. Per soddisfare le aspettative dei numerosi turisti, in particolare stranieri, il monumento sarà visitabile nei mesi di luglio e agosto anche di mercoledì, con possibilità di riservare la guida in lingua inglese. Prenotazioni e info sul sito www.roccadanfo.eu.

L’altissima stagione sull’Eridio si preannuncia affollata e ricca di proposte, a partire dalla rinnovata possibilità di circumnavigazione del lago grazie al battello Idra, da poco inaugurato, con orari estesi fino a settembre e il nuovo pontile di Lemprato, il settimo punto d’attracco.

Un ulteriore punto di interesse è il Museo della Rocca d’Anfo. Riaperto ufficialmente lo scorso sabato, il Museo ospita reperti che vanno dal periodo visconteo fino al secondo conflitto mondiale, anche se i «pezzi forti» sono quelli che riguardano la Prima Guerra, molti dei quali provengono dall’Adamello. Il museo rientra nel percorso di visita ma è aperto anche ad ingresso libero (calendario di apertura nel sito www.roccadanfo.eu).

Il tour in Rocca, con la partenza a bordo lago e un dislivello di 350 mt, permette di godere di un panorama ed una prospettiva unici sull’intera Valle Sabbia. L’escursione a piedi dura circa 4 ore ed è richiesto abbigliamento adatto per una gita in montagna (scarponcini da trekking, acqua, una torcia). Il costo della visita è di 10 euro per gli adulti e 5 per i ragazzi fino a 15 anni, gratis per i bambini fino a 5 anni. Le visite guidate «tradizionali» proseguiranno ogni weekend fino a domenica 25 settembre e, oltre all’apertura infrasettimanale, è possibile anche concordare visite private per gruppi già precostituiti contattando l’Agenzia territoriale per il Turismo Valle Sabbia e Lago d’Idro (www.vallesabbia.info  Tel. & Fax: +39 036583224).

Per informazioni e contatti

GAL GardaValsabbia
via Mulino Vecchio, 4
25087 Salò (BS)
tel. 0365-21261
francesca.goffi@gal-gardavalsabbia.it
www.gal-gardavalsabbia.it