#ANFOrgettable

Concerto all’alba in Rocca con i Verdecane

Il 22 luglio la Rocca sarà teatro di un’iniziativa inedita, il primo Concerto all’alba con protagonista il gruppo Verdecane
L’evento rientra nel calendario di Acque E Terre Festival 2018.
Il ritrovo è al cancello della Rocca ore 04.30 (puntualissimi!), con possibilità di parcheggio in loco. L’inizio concerto è previsto alle ore 5.30 nell’area panoramica antistante la Polveriera.

La camminata per raggiungere il luogo del concerto è agevole (strada carraia) e di circa 30 minuti. Il luogo non è purtroppo accessibile per persone con disabilità motoria. Si consiglia di attrezzarsi con coperte o cuscini per accomodarsi sull’erba. In caso di maltempo il concerto si svolgerà in acustico all’interno di uno degli edifici (in questo caso l’ingresso è a posti limitati, max 50 persone).

A seguire colazione gratuita offerta dall’organizzazione.

Verdecane sono suonatori, cantastorie, gitani, viaggiatori del sogno e dell’illusione, sperimentatori di linguaggi musicali ma anche esploratori di paesaggi letterari danzanti. Dall’incontro di musicisti diversi, diversi quanto le realtà che si portano appresso scorrono
le vite e nascono le storie di cui raccontano. Personaggi dimenticati, individui relegati al margine perché diversi, lontani, ostinati, scomodi o ormai già passati attraverso troppe primavere.
Un viaggio tra contrabbandieri, folli, assassini, fattucchiere senza tempo.
Un viaggio tra locali irraggiungibili e amori forti, vivendo il sacro attraverso il profano.
Un viaggio in cui “non si arriva mai”, un viaggio autoreferenziale, un viaggio senza destinazione ne meta.
Un viaggio come un rendez vous tra viandanti dove ogni cosa che importa è avere una buona storia da raccontarsi.